La sorveglianza e l'ausilio a disabili ed anziani

L'Italia è un paese che invecchia. Sono sempre di più gli ultra-ottantenni che hanno bisogno di aiuto e sostegno, per i quali spesso è necessario prevedere un supporto aggiuntivo, o "badante" che dir si voglia.

 Ma non tutti accettano la presenza di una "badante" e sopratutto non tutti possono permettersela.

Che fare allora?

Beh se il malato è infermo e deve rimanere a letto ci sono poche alternative, ma se il vecchietto è tutt'ora arzillo e la sua unica problematica è l'età ed il rischio che una caduta potrebbe rappresentare allora la domotica ha tanti servizi da proporre.

Una prima soluzione potrebbe essere rappresentata da una o più telecamere di sorveglianza che permettano al personale preposto di "entrare" senza bisogno di spostarsi fisicamente. Vedendo la persona anziana muoversi tranquillamente per casa si potrebbe capire che è tutto ok.

Nella imagine sopra vediamo una immagine di una tipica situazione di normalità: in questo caso è sicuramente uno spreco l'impiego di una badante.

Questo sistema di tele-sorveglianza però, per poter essere davvero utile, dovrebbe poi essere integrato da un servizio domotico capace di aprire la porta di ingresso da "remoto" (per permettere al personale di soccorso di entrare) e da una serie di "servizi aggiuntivi" quali per esempio il monitoraggio di alcuni parametri fondamentali della persona assistita (temperatura, battito cardiaco etc) e dell'ambiente (temperatura, umidità, presenza di gas o di fumo eccetera).

In pratica una versione ridotta ed integrata di ciò che si fa attualmente nei reparti di terapia intensiva ospedaliera, ma A CASA, senza obbligatoriamente la necessità di essere fisicamente presenti anche quando va tutto bene.

Impossibile? Assolutamente no, sono tutti "sensori" ampiamente collaudati ed in parte "adattati" all'impiego domotico.

Difficile? Assolutamente no, l'anziano non se ne accorge nemmeno e vive la sua vita in modo assolutamente normale.

Costoso? Assolutamente no, il costo di tutto l'impianto è paragonabile ad una o massimo due mensilità di una badante ed il costo di esercizio è davvero ridottissimo.

Volete saperne di più? Contattateci!

 

Segnala Digicsoft Srl a un tuo amicoAggiungi il sito Digicsoft tra i tuoi siti preferiti

 Logo Digicsoft s.r.l.soluzioni personalizzate per la sicurezza, il controllo automatizzato e l'informatica applicata a prolemi pratici