Radiogates

Lasciando un attimo da parte la tecnologia Bluetooth, che in DigicSoft viene trattata a parte, esistono tante applicazioni per le quali è comodo possedere un "canale" digitale sul quale convogliare le informazioni.

Al momento attuale con la legislazione vigente in Italia, ci sono tre possibilità:

  1. La gamma 433MHz (detta anche LPD)
  2. La gamma 866MHz (o PMR)
  3. La gamma 2.4 GHz

Le prime due gamme possono essere impiegate per comunicazioni a velocità relativamente bassa (si parla di valori intorno al 9600 Baud) attraverso l'uso di radiomodems i quali, opportunamente interfacciati, possono mettere a disposizione un "canale" che però è soggetto ai disturbi derivanti dall'uso promiscuo delle frequenze in queste bande.

Sia la banda PMR che la banda LPD infatti sono frequenze sulle quali confluiscono diverse utenze: dagli apricancelli ai ricetrasmettitori di piccola portata, dai sensori termici remoti a tutte quelle interfacce di piccola portata associate, alle volte, ai PC.

La banda 2.4 GHz è ancora più affollata: in questa banda opera con un sistema di hopping di frequenza il popolare sistema Bluetooth, ma si trovano anche protocolli come lo Zigbee a volte impiegato negli elettrodomestici e tanti altri servizi dalla WiFi in poi.

DigicSoft dispone di un sistema di componentistica, di strumentazione di controllo e di know-how in grado di realizzare dispositivi canalizzati specifici indicando al potenziale cliente in quale modo evitare i principali problemi con i quali eventualmente si dovrà scontrare.

I progetti vengono realizzati secondo il principio del "chiavi in mano" e comprendono la proprietà legale di tutto il firmware creato, dell'elenco dei componenti con complete indicazioni riguardo ai fornitori e possono arrivare fino alla certificazione del prodotto a machio CE o altro, ed all'impianto di linee di produzione esterne.

Segnala Digicsoft Srl a un tuo amicoAggiungi il sito Digicsoft tra i tuoi siti preferiti

 Logo Digicsoft s.r.l.soluzioni personalizzate per la sicurezza, il controllo automatizzato e l'informatica applicata a prolemi pratici