S3 Digitale

La scheda S3 si articola su di un microprocessore capace di svolgere in primo luogo una procedura di telecomunicazione a protocollo sulla linea che interconnette il dispositivo stesso con le restanti schede, ed in secondo luogo di effettuare una serie di semplici "funzioni" che descriveremo meglio nel seguito.

La scheda S3 digitale

La scheda dispone di 4 ingressi opto isolati sui quali possono essere collegati 4 "sensori digitali" che possono essere pulsanti, micro switch, sensori di presenza di gas e qualunque altro dispositivo che segnali qualcosa chiudendo un contatto elettrico.

Sempre sulla stessa scheda si trovano 4 relais adatti ad operare direttamente alla tensione di 220V, ma solo per piccoli carichi (fino a 2A).

Ogni linea di output quando viene "attivata" lancia un timer (programmabile dalla linea di telecomunicazione) che la mantiene attivata per il tempo indicato e, se non è giunto prima un comando di disattivazione, la disattiva allo scadere del tempo programmato.

Ovviamente programmando il tempo di timer a 0 la linea rimane attivata a tempo indefinito fin quando non viene comandata una esplicita disattivazione.

Invece le linee di input possono essere associate ad una linea di output programmando, via linea di comunicazione, alcuni parametri.

Prima di descrivere questi parametri però è necessario definire il concetto di "dispositivo associato".

All'interno di ogni scheda della famiglia S3 (quindi anche nelle schede S3A ed S3T) è definito un dispositivo associato che altro non è che un ulteriore numero di scheda alla quale inviare un messaggio nei casi richiesti.

Tornando alla programmabilità delle linee di input queste possono comandare sia attivazioni locali (cioè di linee presenti sulla scheda stessa), sia inviare un messaggio alla scheda associata con la richiesta di attivare una linea.

In altre parole per ogni linea di input si puo definire se la linea d'ingresso

a) non comanda alcuna line d'uscita

b) comanda una linea d'uscita sulla scheda medesima

c) comanda una linea d'uscita sulla scheda associata

e quale sia il numero della linea da azionare.

Le linee di input della scheda S3 meritano due ulteriori note:

La scheda S3 necessita di una alimentazione esterna a 12V continui non stabilizzati, in grado di erogare una corrente massima di 400mA (necessaria nel caso di attivazione contemporanea di tutte e quattro le uscite a relais).

Istruzioni di installazione della scheda S3 digitale (utenti esperti)

Prove di installazione della scheda S3 digitale (utenti inesperti)

Scarica il PROTOCOLLO DI COLLEGAMENTO

Scarica le NOTE DI INSTALLAZIONE 

Segnala Digicsoft Srl a un tuo amicoAggiungi il sito Digicsoft tra i tuoi siti preferiti

 Logo Digicsoft s.r.l.soluzioni personalizzate per la sicurezza, il controllo automatizzato e l'informatica applicata a prolemi pratici